1818, Lord Byron arriva a Ca’ Zen, tutti i servitori al lavoro nella villa sul Delta del Po’
|

Luigi, ti accoglierà con il suo tipico entusiasmo, rivestendo i panni del maggiordomo capo di Ca’ Zen. Ti porterà a scoprire le attività tipiche della corte dei nobili che hanno vissuto in questa splendida Villa Veneta. rimasta come ad inizio ‘800 ai tempi delle “scappatelle amorose” di Lord Byron con la giovane contessa Guiccioli. Rivivrai le tradizioni di questa casa rivestendo i panni di un servitore di Ca’ Zen. Parteciperai ad una caccia (fotografica) della fauna tipica di questo territorio selvaggio e ancora incontaminato situato sul delta del fiume Po. Imparerai i segreti della preparazione dei cavalli, costruirai la tradizionale ocarina in ceramica come dono per l’atteso Lord Byron.

29 dicembre 1514: L’ultimo giorno del Conte Giancarlo Tramontano a Matera
|

Aurelia, nei panni del leggendario personaggio di Brunetta, ti porterà a rivivere un drammatico momento realmente accaduto nella storia Medievale della città di Matera. Scoprirai le ragioni per cui il Castello Tramontano è rimasto incompleto, rivivrai i sentimenti che mossero la popolazione a cacciare il tiranno che sopraffaceva la popolazione per le sue smanie di potere e di conquista, godrai di una visita guidata attraverso le vie e al Duomo di Matera e assisterai ad una dimostrazione artigianale della caratteristica lavorazione locale della cartapesta.

La tunica di Faroaldo II (Storia Medievale e la tessitura della canapa)
|

Veronica, nei panni di dottoranda in Storia Medievale, ti condurrà alle origini dell’Abbazia di San Pietro in Valle, celeberrima abbazia longobarda umbra, che conserva la bellissima Lastra di Orso e il più importante ciclo di affreschi umbro pre-giottesco. Approfondirai le tradizioni della Valnerina visiterai il Museo della Canapa. Potrai ascoltare la storia di Faroaldo II, raccontata dagli esperti del luogo, apprendere e sperimentare come si svolgeva la tessitura della canapa con un antico telaio d’epoca e, infine suggellare l’impresa con una degustazione di prodotti tipici.

“Il Giallo” di Vietri sul Mare
|

Gaetana, ti accoglierà alle porte della costiera amalfitana, e ti porterà ad immergerti da protagonista nella indescrivibile bellezza di questo luogo capace di racchiudere in un solo sguardo il blu del mare, il verde delle scogliere, il giallo dei limoni. Incontrerai quelle persone del posto che da sempre tramandano le tradizioni del Giallo: il giallo dei limoni, squisiti e sugosi, che utilizzerai per la produzione del famoso “Limoncello”, un liquore giallo che Gaetana ti insegnerà a realizzare secondo l’antica ricetta contadina. Il giallo della ceramica che andrai a plasmare e dipingere nella bottega del mastro artigiano dove imparerai anche a valorizzare i brillanti colori del paesaggio. Al termine di questa memorabile Storia Artès, la nomina ad Ambasciatore sarà veramente il suggello della tua trasformazione in “locale tra i locali”.

(VIP EDITION) Lord Byron arriva a Ca’ Zen
|

Luigi, ti accoglierà con il suo tipico entusiasmo, rivestendo i panni del maggiordomo capo di Ca’ Zen. Ti porterà a scoprire le attività tipiche della corte dei nobili che hanno vissuto in questa splendida Villa Veneta. rimasta come ad inizio ‘800 ai tempi delle “scappatelle amorose” di Lord Byron con la giovane contessa Guiccioli. Rivivrai le tradizioni di questa casa rivestendo i panni di un servitore di Ca’ Zen. Parteciperai ad una caccia (fotografica) della fauna tipica di questo territorio selvaggio e ancora incontaminato situato sul delta del fiume Po. Imparerai i segreti della preparazione dei cavalli, costruirai la tradizionale ocarina in ceramica come dono per l’atteso Lord Byron.

(VIP EDITION) Dai grattacieli della “Città che sale” alla fusione in una storica fonderia milanese
|

Marilena, nei panni di Giovanna – figlia del famoso fonditore di campane Ermanno Barigozzi, misteriosamente catapultata ai nostri tempi dal 1820 – ti coinvolgerà nella scoperta della Milano di Porta Nuova per poi condurti nella Milano di altri tempi, tra fonderie e atelier di orafi in zona Isola, dove imparerai a realizzare un tuo gioiello grazie all’assistenza di un maestro orafo lombardo.

(VIP EDITION) La tunica di Faroaldo II
|

Veronica, nei panni di dottoranda in Storia Medievale, ti condurrà alle origini dell’Abbazia di San Pietro in Valle, celeberrima abbazia longobarda umbra, che conserva la bellissima Lastra di Orso e il più importante ciclo di affreschi umbro pre-giottesco. Approfondirai le tradizioni della Valnerina visiterai il Museo della Canapa. Potrai ascoltare la storia di Faroaldo II, raccontata dagli esperti del luogo, apprendere e sperimentare dal vivo come si svolgeva la tessitura della canapa imparando a tessere con un antico telaio d’epoca.

(VIP EDITION) Scaccia la malasorte da Napoli con il tuo amuleto magico!
|

Insieme a Luisa, che veste i panni della Direttrice dell’Accademia delle Belle Arti, ti immergerai nella Napoli delle tradizioni più antiche, imparerai le più antiche giaculatorie della tradizione napoletana contro la sfortuna. Attraversando i vicoli più nascosti sarai introdotto all’arte scultorea della città. Nell’ateliér di un vero artista napoletano di grande fama costruirai il “Pulcicorno” il tuo originale amuleto personale, con cui potrai rivivere gli antichi riti contro la sfortuna. La giornata terminerà mangiando insieme la leggendaria pizza napoletana in un locale tradizionale con sottofondo di musica locale. Al tuo ritorno a casa … ne avrai di cose da raccontare!

L’altra faccia della Madonna dell’Idris (artigianato e prodotti tipici a Matera)
|

Rosanna, nei panni della contessa Beatrice, ti porterà a vivere una esperienza indimenticabile ed esclusiva attraverso gli straordinari Sassi di Matera, esplorando le peculiari chiese di San Giovanni in Monterrone e Madonna dell’Idris, con le loro storie intimamente intrecciate con quelle della città. Scoprirai i segreti della lavorazione del tufo presso un autentico maestro tufarolo, che ti insegnerà a realizzare un pezzo unico, un manufatto in tufo. Visiteremo una autentica casa in tufo locale e, per finire, andremo a celebrare il successo dell’impresa partecipando ad un pranzo tipico a base di prodotti locali.

(VIP EDITION) L’altra faccia della Madonna dell’Idris
|

Rosanna, nei panni della contessa Beatrice, ti porterà a vivere una esperienza indimenticabile ed esclusiva attraverso gli straordinari Sassi di Matera, esplorando le peculiari chiese di San Giovanni in Monterrone e Madonna dell’Idris, con le loro storie intimamente intrecciate con quelle della città. Scoprirai i segreti della lavorazione del tufo presso un autentico maestro tufarolo, che ti insegnerà a realizzare un pezzo unico, un manufatto in tufo. Visiteremo una autentica casa in tufo locale e, per finire, andremo a celebrare il successo dell’impresa partecipando ad un pranzo tipico a base di prodotti locali.

1 2