In fuga dai pirati a Portofino (Passeggiata, Show Cooking e Degustazione per la famiglia)
|

Ci immergeremo con l’aiuto di Silvia negli eventi del XIII secolo, l’epoca in cui i Pirati Corsi usavano mettere a ferro e fuoco la parte più ricca della costa ligure, costringendo i pescatori a trasferirsi sulle colline dell’attuale parco di Portofino. Comprenderemo le conseguenze di questa fuga per lo stile di vita di quei pescatori che, obbligati a nascondersi dai predoni, dovettero loro malgrado diventare agricoltori e montanari. Ripercorreremo i sentieri del Parco, imparando a riconoscere le erbe del bosco e ad apprendere come si usano in cucina, assisteremo alla preparazione del pesto alla genovese secondo la ricetta tradizionale tramandata alla moglie dell’oste dell’Antica Locanda del Mulino del Gassetta. Non mancheranno delle sorprese speciali quando poi scenderemo verso le esclusive spiagge lungo il percorso che ci porterà a Portofino dove, nei panni dei fuggiaschi sopravvissuti, ci recheremo a celebrare la “Grazia Ricevuta” presso l’antica Chiesa di San Giorgio .

1818, Lord Byron arriva a Ca’ Zen, tutti i servitori al lavoro nella villa sul Delta del Po’
|

Luigi, ti accoglierà con il suo tipico entusiasmo, rivestendo i panni del maggiordomo capo di Ca’ Zen. Ti porterà a scoprire le attività tipiche della corte dei nobili che hanno vissuto in questa splendida Villa Veneta. rimasta come ad inizio ‘800 ai tempi delle “scappatelle amorose” di Lord Byron con la giovane contessa Guiccioli. Rivivrai le tradizioni di questa casa rivestendo i panni di un servitore di Ca’ Zen. Parteciperai ad una caccia (fotografica) della fauna tipica di questo territorio selvaggio e ancora incontaminato situato sul delta del fiume Po. Imparerai i segreti della preparazione dei cavalli, costruirai la tradizionale ocarina in ceramica come dono per l’atteso Lord Byron.

29 dicembre 1514: L’ultimo giorno del Conte Giancarlo Tramontano a Matera
|

Aurelia, nei panni del leggendario personaggio di Brunetta, ti porterà a rivivere un drammatico momento realmente accaduto nella storia Medievale della città di Matera. Scoprirai le ragioni per cui il Castello Tramontano è rimasto incompleto, rivivrai i sentimenti che mossero la popolazione a cacciare il tiranno che sopraffaceva la popolazione per le sue smanie di potere e di conquista, godrai di una visita guidata attraverso le vie e al Duomo di Matera e assisterai ad una dimostrazione artigianale della caratteristica lavorazione locale della cartapesta.

Il matrimonio tra Nocciola e Cioccolato
|

Con Mariagrazia, una dei massimi esperti della nocciola di Giffoni. ti immergerai in una Storia di fantasia che ruota attorno alla nocciola IGP di Giffoni, specialità del luogo, e sarai coinvolto in una festa costruita in modo esclusivo attorno a te. Durante una passeggiata tra i noccioleti conoscerai le proprietà del prodotto IGP, imparerai la cucina tipica preparando un menù tutto a base di nocciola in particolare i fusilli fatti in casa con il ferro dell’ombrello, parteciperai al matrimonio, alla cena, al ballo dove imparerai le più belle danze tradizionali del salernitano. Un evento unico, irripetibile ed esclusivo a cui parteciperai da protagonista.

“Il Giallo” di Vietri sul Mare
|

Gaetana, ti accoglierà alle porte della costiera amalfitana, e ti porterà ad immergerti da protagonista nella indescrivibile bellezza di questo luogo capace di racchiudere in un solo sguardo il blu del mare, il verde delle scogliere, il giallo dei limoni. Incontrerai quelle persone del posto che da sempre tramandano le tradizioni del Giallo: il giallo dei limoni, squisiti e sugosi, che utilizzerai per la produzione del famoso “Limoncello”, un liquore giallo che Gaetana ti insegnerà a realizzare secondo l’antica ricetta contadina. Il giallo della ceramica che andrai a plasmare e dipingere nella bottega del mastro artigiano dove imparerai anche a valorizzare i brillanti colori del paesaggio. Al termine di questa memorabile Storia Artès, la nomina ad Ambasciatore sarà veramente il suggello della tua trasformazione in “locale tra i locali”.

Il Testamento della Tarantella, l’eredità del Barone Bellelli
|

Angelo e Daniela, sono professionisti consolidati in materia di danza, musica e tradizione popolare del Sud Italia. Ti coinvolgeranno in una vera e propria festa contadina presso l’Azienda Rurale Bellelli nelle campagne di Paestum, a poche centinaia di metri dall’Area Archeologica. Nei panni di un agricoltore del posto, sarai protagonista di una festa paesana realizzata appositamente per te. Imparerai a ballare la versione originale della Tarantella Cilentana affiancato dallo staff di ballerini e musicisti del gruppo di danza e musica popolare Settebocche, con il contorno della vivida partecipazione di un folto gruppo di persone locali. Vivrai un momento memorabile, unico e irripetibile, un inserimento autentico e genuino nella tradizione popolare di questa meravigliosa terra campana, dove potrai apprezzare tutti i sapori tipici dei prodotti locali in un ricco banchetto approntato per te direttamente da Maria, titolare della storica Azienda Rurale Bellelli.

I misteri di Castel Dell’Ovo (risolvi l’arcano tra i miti e le leggende di Napoli)
|

Anna, nei panni di Maria Sofia, Direttrice della Biblioteca Nazionale di Napoli, ti guiderà in una caccia al tesoro piena di suspance e di mistero. Partirai da una meticolosa ricerca storica in biblioteca a caccia di indizi tra una serie di antichi testi. Da lì ricostruirai la storia, le leggende e i misteri delle principesse e delle sante che si succedettero nei secoli ad abitare l’antico castello, dove ti recherai all’imbrunire per andare a sollevare il velo del mistero ivi contenuto ricostruendo il messaggio celato dai reperti lasciati “dalla misteriosa presenza che abita il castello”.

Grande Festa per i 1.000 anni di Roverello
|

Rosario, il nostro esperto del parco delle Madonie, scopre che ROVERELLO, uno degli alberi più anziani del bosco, compirà 1.000 anni fra pochi giorni. Viene a sapere che l’antico albero vorrebbe tanto organizzare una grande festa, ma è troppo vecchio e da solo non ce la può fare. Rosario, decide allora di prendere l’iniziativa per coinvolgere gli abitanti del paese.

(VIP EDITION) Scaccia la malasorte da Napoli con il tuo amuleto magico!
|

Insieme a Luisa, che veste i panni della Direttrice dell’Accademia delle Belle Arti, ti immergerai nella Napoli delle tradizioni più antiche, imparerai le più antiche giaculatorie della tradizione napoletana contro la sfortuna. Attraversando i vicoli più nascosti sarai introdotto all’arte scultorea della città. Nell’ateliér di un vero artista napoletano di grande fama costruirai il “Pulcicorno” il tuo originale amuleto personale, con cui potrai rivivere gli antichi riti contro la sfortuna. La giornata terminerà mangiando insieme la leggendaria pizza napoletana in un locale tradizionale con sottofondo di musica locale. Al tuo ritorno a casa … ne avrai di cose da raccontare!

L’altra faccia della Madonna dell’Idris (artigianato e prodotti tipici a Matera)
|

Rosanna, nei panni della contessa Beatrice, ti porterà a vivere una esperienza indimenticabile ed esclusiva attraverso gli straordinari Sassi di Matera, esplorando le peculiari chiese di San Giovanni in Monterrone e Madonna dell’Idris, con le loro storie intimamente intrecciate con quelle della città. Scoprirai i segreti della lavorazione del tufo presso un autentico maestro tufarolo, che ti insegnerà a realizzare un pezzo unico, un manufatto in tufo. Visiteremo una autentica casa in tufo locale e, per finire, andremo a celebrare il successo dell’impresa partecipando ad un pranzo tipico a base di prodotti locali.

1 2