In fuga dai pirati a Portofino (Passeggiata, Show Cooking e Degustazione per la famiglia)

Ci immergeremo con l’aiuto di Silvia negli eventi del XIII secolo, l’epoca in cui i Pirati Corsi usavano mettere a ferro e fuoco la parte più ricca della costa ligure, costringendo i pescatori a trasferirsi sulle colline dell’attuale parco di Portofino. Comprenderemo le conseguenze di questa fuga per lo stile di vita di quei pescatori che, obbligati a nascondersi dai predoni, dovettero loro malgrado diventare agricoltori e montanari. Ripercorreremo i sentieri del Parco, imparando a riconoscere le erbe del bosco e ad apprendere come si usano in cucina, assisteremo alla preparazione del pesto alla genovese secondo la ricetta tradizionale tramandata alla moglie dell’oste dell’Antica Locanda del Mulino del Gassetta. Non mancheranno delle sorprese speciali quando poi scenderemo verso le esclusive spiagge lungo il percorso che ci porterà a Portofino dove, nei panni dei fuggiaschi sopravvissuti, ci recheremo a celebrare la “Grazia Ricevuta” presso l’antica Chiesa di San Giorgio .

1818, Lord Byron arriva a Ca’ Zen, tutti i servitori al lavoro nella villa sul Delta del Po’

Luigi, ti accoglierà con il suo tipico entusiasmo, rivestendo i panni del maggiordomo capo di Ca’ Zen. Ti porterà a scoprire le attività tipiche della corte dei nobili che hanno vissuto in questa splendida Villa Veneta. rimasta come ad inizio ‘800 ai tempi delle “scappatelle amorose” di Lord Byron con la giovane contessa Guiccioli. Rivivrai le tradizioni di questa casa rivestendo i panni di un servitore di Ca’ Zen. Parteciperai ad una caccia (fotografica) della fauna tipica di questo territorio selvaggio e ancora incontaminato situato sul delta del fiume Po. Imparerai i segreti della preparazione dei cavalli, costruirai la tradizionale ocarina in ceramica come dono per l’atteso Lord Byron.

Il matrimonio tra Nocciola e Cioccolato

Con Mariagrazia, una dei massimi esperti della nocciola di Giffoni. ti immergerai in una Storia di fantasia che ruota attorno alla nocciola IGP di Giffoni, specialità del luogo, e sarai coinvolto in una festa costruita in modo esclusivo attorno a te. Durante una passeggiata tra i noccioleti conoscerai le proprietà del prodotto IGP, imparerai la cucina tipica preparando un menù tutto a base di nocciola in particolare i fusilli fatti in casa con il ferro dell’ombrello, parteciperai al matrimonio, alla cena, al ballo dove imparerai le più belle danze tradizionali del salernitano. Un evento unico, irripetibile ed esclusivo a cui parteciperai da protagonista.

“Trotula De Ruggiero”, prima Dama della Medicina Salernitana dell’XI Secolo

Clelia, calata nel ruolo di Trotula, il più famoso medico donna dell’Università di Salerno, ti farà conoscere il celebre passato medievale di questo splendido capoluogo, portandoti a scoprire i luoghi più rappresentativi della città e la vita della dottoressa Trotula, descrivendo in chiave divulgativa gli aspetti salienti della Scuola Medica Salernitana nel periodo del suo massimo splendore durante l’XI e il XII Sec .Tu invece rivestirai i panni di un allievo della Scuola Medica Salernitana proveniente dal Nord Europa sarai incaricato di cercare le specie botaniche con proprietà antivenefiche (contro i veleni). Imparerai a riconoscere alcune piante e, godendo di un panorama mozzafiato, gusterai tisane dagli effetti benefici nella suggestiva tisaneria dell’Orto Botanico

I Cavalieri che liberarono la Val D’Orcia da Ghino di Tacco

Michele, signore del Borgo, ti porterà alla scoperta della Valdorcia in sella al tuo “cavallo ciclato” e alla fine, festeggerai libando nei lieti calici insieme ai cavalieri che fecero l’impresa, tutti riuniti nella dimora di Michele.

Il Grande Concorso Fotografico all’Oasi WWF di Alviano (Natura unica e selvaggia in Umbria)

Elena ti introdurrà nella meravigliosa Oasi WWF di Alviano per partecipare ad un concorso fotografico, messo in scena appositamente per te, che durerà una intera giornata e che ti porterà a caccia (fotografica) degli animali e delle piante più rare presenti nell’Oasi. Gli esperti biologi che l’organizzazione del Parco metterà a tua disposizione ti introdurranno alle peculiari caratteristiche naturali del luogo, mentre Elena avrà il compito di guidarti nei rudimenti della fotografia naturalistica ad appostamento.

(VIP EDITION) Lord Byron arriva a Ca’ Zen

Luigi, ti accoglierà con il suo tipico entusiasmo, rivestendo i panni del maggiordomo capo di Ca’ Zen. Ti porterà a scoprire le attività tipiche della corte dei nobili che hanno vissuto in questa splendida Villa Veneta. rimasta come ad inizio ‘800 ai tempi delle “scappatelle amorose” di Lord Byron con la giovane contessa Guiccioli. Rivivrai le tradizioni di questa casa rivestendo i panni di un servitore di Ca’ Zen. Parteciperai ad una caccia (fotografica) della fauna tipica di questo territorio selvaggio e ancora incontaminato situato sul delta del fiume Po. Imparerai i segreti della preparazione dei cavalli, costruirai la tradizionale ocarina in ceramica come dono per l’atteso Lord Byron.

(VIP EDITION) Il Grande Concorso Fotografico all’Oasi WWF di Alviano

Elena ti introdurrà nella meravigliosa Oasi WWF di Alviano per partecipare ad un concorso fotografico, messo in scena appositamente per te, che durerà una intera giornata e che ti porterà a caccia (fotografica) degli animali e delle piante più rare presenti nell’Oasi. Gli esperti biologi che l’organizzazione del Parco metterà a tua disposizione ti introdurranno alle peculiari caratteristiche naturali del luogo, mentre Elena avrà il compito di guidarti nei rudimenti della fotografia naturalistica.

(VIP EDITION) Salviamo il lievito madre della regina Margherita!

Sondra, nei panni di Giuditta – la fornaia di corte – ti scorazzerà in bici nel parco della Reggia di Monza per immergerti in un susseguirsi di boschi e prati di fieno biologico punteggiati qui e là di piccole cascine e residenze di caccia dei re per raggiungere un fiume e un vecchio mulino tornato in funzione per macinare il grano con antiche macine in pietra. Mettere le mani in pasta e poi gustare le pagnotte appena sfornate all’ombra del mulino sarà un piacere indimenticabile. Tavoloni all’aperto e picnic regale all‘ombra del mulino, una deliziosa esperienza en plein air!

(VIP EDITION) I Cavalieri che liberarono la Val D’Orcia da Ghino di Tacco

Michele, signore del Borgo, ti porterà alla scoperta della Valdorcia in sella al tuo “cavallo ciclato” e alla fine, grazie agli insegnamenti di una esperta cuoca, imparerai a cucinare una antica ricetta tipica di quella terra, festeggiando infine e “libando nei lieti calici” insieme ai cavalieri che fecero l’impresa, tutti riuniti nella dimora di Michele.

Alla ricerca del Testamento del conte Rudolf per salvare le Terre di Brianza

Ester, nei panni di una viaggiatrice amica di Gaetano Besana, ti porterà a vivere un intrigante caccia al tesoro in un angolo incontaminato e di grande fascino paesaggistico come l’Oasi Galbusera Bianca, prima oasi wwf privata in Italia, borgo e azienda agricola, moderno modello di plurifunzionalità agrituristica. Sarai inoltre introdotto all’osservazione delle forme della vegetazione ed ai principi della coltivazione di un orto biodinamico partecipando alle pratiche di coltivazione; Ester condividerà con te anche la sua passione per i dolci che potrai preparare insieme a lei preparando una torta veramente speciale come merenda con i prodotti della terra.

Grande Festa per i 1.000 anni di Roverello

Rosario, il nostro esperto del parco delle Madonie, scopre che ROVERELLO, uno degli alberi più anziani del bosco, compirà 1.000 anni fra pochi giorni. Viene a sapere che l’antico albero vorrebbe tanto organizzare una grande festa, ma è troppo vecchio e da solo non ce la può fare. Rosario, decide allora di prendere l’iniziativa per coinvolgere gli abitanti del paese.

(VIP EDITION) Milano “slow”

Sperimenterai insieme a Silvia una mattinata a ritmo davvero inusuale per Milano, fatta di respiri, attenzioni, lentezza, scoperte, meraviglie. Oltre ad esperienze di Yoga della Tradizione Himalayana, avrai modo di conoscere direttamente alcune curiosità della storia di una Milano “fluviale” e di un centro di Bioarchitettura attivo in città.

(VIP EDITION) In fuga dai pirati a Portofino

Ci immergeremo con l’aiuto di Silvia negli eventi del XIII secolo, l’epoca in cui i Pirati Corsi usavano mettere a ferro e fuoco la parte più ricca della costa ligure, costringendo i pescatori a trasferirsi sulle colline dell’attuale parco di Portofino. Comprenderemo le conseguenze di questa fuga per lo stile di vita di quei pescatori che, obbligati a nascondersi dai predoni, dovettero loro malgrado diventare agricoltori e montanari. Ripercorreremo i sentieri del Parco, imparando a riconoscere le erbe del bosco e ad apprendere come si usano in cucina, assisteremo alla preparazione del pesto alla genovese secondo la ricetta tradizionale tramandata alla moglie dell’oste dell’Antica Locanda del Mulino del Gassetta. Non mancheranno delle sorprese speciali quando poi scenderemo verso le esclusive spiagge lungo il percorso che ci porterà a Portofino dove, nei panni dei fuggiaschi sopravvissuti, ci recheremo a celebrare la “Grazia Ricevuta” presso l’antica Chiesa di San Giorgio .

(VIP EDITION) Il matrimonio tra Nocciola e Cioccolato

Con Mariagrazia, una dei massimi esperti della nocciola di Giffoni. ti immergerai in una Storia di fantasia che ruota attorno alla nocciola IGP di Giffoni, specialità del luogo, e sarai coinvolto in una festa costruita in modo esclusivo attorno a te. Durante una passeggiata tra i noccioleti conoscerai le proprietà del prodotto IGP, imparerai la cucina tipica preparando un menù tutto a base di nocciola in particolare i fusilli fatti in casa con il ferro dell’ombrello, parteciperai al matrimonio, alla cena, al ballo dove imparerai le più belle danze tradizionali del salernitano. Un evento unico, irripetibile ed esclusivo a cui parteciperai da protagonista.

(VIP EDITION) “Trotula De Ruggiero”, prima Dama della Medicina Salernitana dell’XI Secolo

Clelia, calata nel ruolo di Trotula, il più famoso medico donna dell’Università di Salerno, ti farà conoscere il celebre passato medievale di questo splendido capoluogo, portandoti a scoprire i luoghi più rappresentativi della città e la vita della dottoressa Trotula, descrivendo in chiave divulgativa gli aspetti salienti della Scuola Medica Salernitana nel periodo del suo massimo splendore durante l’XI e il XII Sec .Tu invece rivestirai i panni di un allievo della Scuola Medica Salernitana proveniente dal Nord Europa sarai incaricato di cercare le specie botaniche con proprietà antivenefiche (contro i veleni). Imparerai a riconoscere alcune piante e, godendo di un panorama mozzafiato, gusterai tisane dagli effetti benefici nella suggestiva tisaneria dell’Orto Botanico